Azienda

Nel Novembre 2004 la Gimap acquista il marchio “FUMASI” per la fabbricazione e la commercializzazione di tutti i prodotti, con l’intenzione di ampliare ulteriormente la propria gamma di articoli e curarne la distribuzione, abbinandoli nella vendita alle ferramenta, utensilerie e “fai da te”.

La storia inizia nell’immediato dopoguerra, quando Mario Gianola, artigiano del ferro di Premana, nel generale processo di sviluppo del paese, apre in proprio una piccola officina per la produzione di forbicizyvox online. Frutto della voglia di fare tipica di quegli anni e della forte e tradizionale esperienza, Premana è considerata la “capitale delle lame”: anticamente con la produzione di armi e spade taglienti e, dagli inizi del secolo, di coltelli affilati e forbici per tutti gli usi. Proprio la ricerca di diversificazione del prodotto e la qualità di produzione, sono il filo conduttore che ha accompagnato negli anni lo sviluppo industriale della Gimap: dalla piccola officina degli Anni ‘50, alla moderna organizzazione di oggi affidata ai figli del fondatore, i fratelli Biagio e Vittorino.
Oggi, dopo il progressivo potenziamento iniziato negli Anni ‘70 con l’inserimento di diversi automatismi nei processi di produzione, si è arrivati al marketing, alla ricerca tecnologica di materiali diversi, al design più esclusivo e ai sistemi innovativi di confezionamento del prodotto.
Un altro dei punti di forza della Gimap, sui mercati di tutto il mondo, è la possibilità di produrre elevati quantitativi in pochissimo tempo. Il magazzino sempre ben fornito permette di evadere gli ordini quasi in tempo reale (giusto il tempo del trasporto...).
Inoltre, il sistema di gestione e di qualità è conforme ai requisiti del certificato ISO 9001:2008. Tutto questo è Gimap. Una vivace realtà nel panorama europeo delle aziende realizzatrici di strumenti da taglio, alla continua conquista dei mercati che la vedono protagonista con il 70% della propria produzione destinata esclusivamente all’export.